giovedì 17 gennaio 2013

Esame momoso nel momoso panico... o panico momoso nel momoso esame?

Momosini e momosette!
Buon giovemomodì! Come state? Che cosa avete combinato in questi momogiorni?
Accidempolina, non parliamo di mercomomodì, per favore... non ne parliamo... ok momosi, parliamone momosamente!
Sono un po' stanca e frustrata, colpa momosamente mia, ma anche dei professori che complicano momosamente la vita agli studenti.... o forse in questo momocaso è solo colpa momosamente mia.
No, lo ammetto. E' tutta colpa momosamente mia.
Sì, perchè non è possibile che nonostante ci metta la buona volonta....per gli altri momosi studenti:
"Ma no, vai tranquilla! Quì è solo una chiacchierata! Vedrai che andrà bene!"
Sei convinta momosamente fino in fondo di potercela fare: hai studiato per quell'esame, hai abbastanza sapere da poter dire correttamente con velocità la definizione di programmazione e progettazione. E' solo questione di incantarlo, di sembrare dinamica in un momoso argomento.....
Sè momosi, come no!
Ecco come è momoandata, dopo aver risposto bene ad una momosa domanda, dove poi il momoso prof si è impuntato momosamente su un altra domanda a cui ho circumnavigato....
No beh momosi.... davvero! Solo momosamente io!
Non ce l'ho fatta. Ho fatto scena muta.
E' la prima volta in tutta la mia vita che vado nel momoso pallone,
così. Odio gli orali! Li odio quando si tratta di una momosa materia
importante!
Li odio, non riesco a parlare.... mi sento un ebete!
Posso scriverti romanzi, racconti, risposte anche senza senso con del momosenso nascosto,
ma gli orali...... momoso panico!
Così mi ha chiesto di rivederci domani, se è solo questione di momopanico.
Non ce la posso momosamente fare in ogni caso... se penso a ieri, mi sembra
di essere più impedita di ieri!
Ve lo giuro momosi! Come fareste voi?
Io ora ho preparato delle momodomande da farmi interrogare da Mà,
perchè non ce la faccio da sola. Ho bisogno di sostegno, temo.
E voi momosi?
Andate facilmente nel panico?



2 commenti:

LoveIs ha detto...

MI dispiace Momo!!!Io appena sto entrando nel panico di solito faccio un respiro profondo, mi ripeto che devo stare calma, è che è tutto nella mia testa e riprendo il discorso...certo se il prof non è disposto c'è poco da fare! Io per acquistare più sicurezza ripetto davanti lo specchio (non so se è da pazzi, però mi aiuta!)

Disincanto di una Sognatrice ha detto...

Non è sempre facile affrontare il colloquio col prof.(pensa che a giurisprudenza da me ci sono solo esami orali!!)
Ma io, per rassicurare me stessa, penso che il docente è un essere umano come gli altri. Che se non conosco la risposta a una domanda posso provare a girare intorno al concetto.
Che se faccio scena muta e mal che vada arriva la bocciatura, avrò l'opportunità di preparare meglio l'esame.
Credimi, io sono una che va facilmente nel panico.
Ma negli esami, come nella vita in generale, non aiuta per nulla.
Ti consiglio di fare una bella doccia e di prendere una bella camomilla la sera prima dell'esame. Di non ripetere più (tanto si ha sempre la sensazione di non ricordare nulla e di andare sempre più in confusione) e di concentrarti su un'attività da fare dopo l'esame. Così sposti l'attenzione su altro!! :)
Spero vada bene!!

Stai tranquilla!! :*