venerdì 8 febbraio 2013

Momoso tempo di corse e... ricordatevi momosamente che...

Yahun momosini! Che stanchezza, ed è finalmente arrivato il venemomodì.
Sì è arrivato così in fretta, inaspettatamente.
Io non vedevo in parte l'ora, perchè così potevo momosamente fare le mie momosità e studiare, ma ahimè passa così veloce il tempo! Può a volte essere proprio il nemico numero uno per eccellenza.
Perchè? Perchè nonostante io mi gestisca momosamente, lui corre. O mi fa gli scherzi, o ce l'ha momosamente con me! Accidempolina.
Poi appena finisci con un momoso esame e pensi che ti puoi fermare...... devi ricominciare a correre con il tempo, e stargli momosamente dietro!

 Per fortuna ho avuto stamattina il tempo per una momosa passaggiata


"Guardare verso il basso?
 Solo momoso grigio.
Guardare verso il cielo? 
I momocolori della momosa vita.
E' questo il bello:
 camminare momosamente con la fantasia. 
E la strada, da momosamente grigio,
 è una festa per i momosi occhi."

Ah sì momosini! Fa proprio bene camminare alla mattina e con le momose giornate di sole!
Io ne approfitto, come mia linfa per i momosi occhi e per il cuore!
Il tempo scorre, in ogni caso.
E non mi fermerò.



Ps: RICORDATEVI DI DOMANI! 
SCADE IL MOMOSO CONTEST DEL
"TEA TIME"! 



Nessun commento: