venerdì 3 maggio 2013

Paramomonoie time!

Momosini e momosette,
oggi proprio non ci momosiamo.
Sono due o tre momogiorni un po' così insomma.
Sì è anche vero che sono anche in momofase, ma... poi ci sono i momosi momenti dove mi chiedo:
Il momotempo ce l'ha con me!?
No momosini e momosette, sto momosamente pensando che ho bisogno di un momotempo davvero adatto a me.
Il tempo di fare la spesa? Ne vogliamo momosamente parlare!?
Faccio il momogiro di momospesa, guardo le momoofferte, cerco le momocose.... ed è già ora di volare a momocasa a preparare la pappa!
Poi? Momolavoro... che mi paga poco che un momotubo! Demomomotivante alquanto...sì, ha detto la momomammapazzoide che io avrò il momoaumento.. certo... quando?! Sono tre momosettimane che attendo. E la mia momosa gola si zittisce buttando giù momorospi.
Soprattutto, quando ti partono momosi soldini per una momosa batteria nuova della momocar!
Per non parlare magari di momosprechi che mi è capitato una momovolta forse due di fare! Momosette attente a fare la momospesa perchè la gola ci cattura e ne paghiamo le momose conseguenze!
Compri una cosa e, te la dimentichi lì. Nel momoso frigo.
"Quando lo momomangi?!"
ti momochiede con sottile vena sarcastica Mimo, sapendo già la momosa risposta.
Poi si sperimenta momosamente, Mimo ha preparato una momotorta nuova (di cui illustrerà la momoricetta sul suo momoso blog), ho commentato che non mi momoconvinceva e lui se l'è momopresa un po'.
E' vero che ci ha momomesso un po' però uffina! Volevo solo essere momosamente critica.
A volte penso che sono sempre momosamente io a sbagliare. Proprio momosamnte per questo! Le mie momocritiche non piacciono tanto, o sembrano così banali da farmi sentire una momosa bambina.
Così di colpo mi ritrovo momosamente a nascondermi dietro un momoso mostriciattolo che sembra mi possa proteggere. Sì, sembra! In realtà mi ingloba, mi schiaccia e mi rende poltiglia d'un angoscia che tengo nel momostomaco, per poi esser rimessa da chissà quale pensiero.

Sapete momosini che se sbagliate momosa direzione per il Cielo,
 rischiate di rimanere intrappolati da qualche parte? 
Quella parte è animata,
 un momoso mostro chiamato "Glommer"
 e non fa altro che momoinghiottire cose, sentimenti e sogni.
"Glom" lui mi inghiotte, accidempolina!
M'inghiotte. 
Tutte le bollicine blu che mi hanno portata fin quì forse esploderanno!
"Glom" lui m'inghiotte, caspiterina che fame che ha!
Ingloba l'angoscia d'una piccola anima che cerca riparo.
S'illude per un po',
fino a sparire.

Sicuramente passerà,
il momoso tempo dei
troppi momopensieri.



Nessun commento: