venerdì 11 ottobre 2013

Momosini indigesti, pure per Momozombiettina!


Smackete Smackete Momosini e Momosette!
Buon venemomodì e soprattutto buon momoso week end!
Devo dirvi la momosa verità, oggi il momoso venerdì lo sento momosamente spensierato, della serie il momoso cazzeggio regna momosamente sovrano tra una momoscusa e l'altra!
Sarà perchè anche esta noche vo a bailar momosamente?
Molto probabile! Una cosa però la devo dire, che sono sicura momosamente di divertirmi o rilassarmi con la mia momosa compagnia, tra alcool e chiacchiere, nonostante la musica non mi faccia momoimpazzire. Però appunto l'importante è la momosa gente che ti sta intorno, che ti fa sentire a tuo momoso agio, che non ti annoia o non ti momosnerva.
Invece per esempio, dopo il momoso concerto di Cristina d'Avena (Mima, ricordati i momosi filmati eh! Li momoaspetto che sennò che momoracconto ai miei momosini lettori?) io e Mima, sì ci siamo divertite, ma.... ad un tratto eravamo circondati da momoPiovre e momosi Jhon Travolta del nuovo momoso millennio.

Davvero un atmosfera allucinante!
I momosi cinquantenni che ci credono, che pensano che muovendo il bacino come se fosse una momosa anguilla sia il tocco IN del ballo. 

Momosi tizi che si avvicinano a te con le momose SCUSE IDIOTE, ma convinti che siano momobrillanti:

DIALOGO MIMA E TIZIO MOMOSQUALLOR N° 1:
"Scusa, tu sei la ragazza che prima ha preso la cannuccia?"
"Ehm...no!"
"Comunque sei molto bella!"
"Grazie!"

DIALOGO MOMO E TIZIO MOMOSQUALLOR N°2:
"Scusa, ma anche tu eri alla serata anni '50?"
"No, purtroppo me la sono persa!" 
*risposta con la faccia e enfasi della serie: LO SO CHE CI PROVI, TI STO PIGLIANDO IN GIRO!*
"Ah, eppure quel cerchietto mi sembrava di averlo già visto..."

 Poi arrivano le momose Piovre assassine: edlla serie, ma siamo nel film "Pirati dei Caraibi"?!
Mima che cerca di salvarsi dal risucchiamento dei momosi tentacoli, io che rischio che mi spezzino momosamente i polsi dagli strattoni che mi danno (davvero momosini, non c'è limite all'arroganza!)... beh che altro dire? Jack Sparrow, dove caspiterina momosa sei finito!? Oppure, datemi una momosa bottiglia di rum da scolare per dimenticare!?
Momosini non esistono più i momosi cavalieri, nonostante io disegni a volte "Momo: un amore di Principesca".
I cavalieri momosi, quelli  che cercano di corteggiarti con un momoso dialogo o scuse, che magari tu sai son fatte apposta, ma almeno non sono momosquallide.
Che ti fanno sentire bella, che non ti facciano sentire come un oggetto.
Di sicuro non è solo momosamente colpa di questi poveri momosini arrapati, che ormai non sanno più come fare per approcciarsi e magari avere una relazione seria, ma anche colpa di certe momosette che mostran

o momosi tette e culi con una facilità a portata di mano.
E la cosa non mi momopiace.

A questo punto temo proprio che diverremo tutti momosamente zombie!


 Io di sicuro mi nutrirò di momosi cuoricini, e cervelli.... 
naaaa! 
Direi che i momosi cervelli li lascio! Sono così indigesti la maggior parte che mi passa la momofame!



1 commento:

LoveIsBlog ha detto...

"Quel cerchietto mi sembrava di averlo già visto" non si può sentire...Cioè ti ricordi del cerchietto e non della mia faccia? Ma le studiano la notte queste raffinate tecniche d'abborsaggio? :D