giovedì 20 marzo 2014

Momosa libertà e... Momomancavi!

 Come non incominciare meglio un momoso post per il momoso blog?
Dopo un po' di tempo, influenza improvvisa e impegno nel momoso tirocinio devo comunicare che Mimo è stato per qualche giorno via, abbandonandomi alla solitudine piacevole di casa.
Ogni tanto un po' di momoso cappereggio in momoso solitudine ci momostà! E anche i momosa compagnia di momosi amici danzanti e di momose bevute!
Le amiche che ti vengono momosamente a trovare, gestire i tuoi momosi tempi, e tanto altro.... però....
Mimo momomancava! Uffina dopo due momosi giorni, sentivo la sua momosa mancanza al mio momoso fianco, nella nostra momosa casetta. Averlo accanto, che ti fa i momosi dispetti, che ti fa da scaldotto... che gioca alla momosa xbox e poi telefona al momoso amico MEmo che, invece di dire "Hai Sky?", 
dice.... "Hai Skyrim?" !!!
 Senza momosamente lui ho rischiato momosamente di ammalarmi sul serio, accidempolina!
Mal di gola, momosi brividi... che momoso rischio per il mio momoso tirocinio! Per fortuna alla fine non era nulla momosamente di chè: solo stanchezza e forse momose ore da recuperare di sonno!
Anche perchè nel momoso week end dormire solo 6 ore in totale non è il momoso massimo!
Poi alla fine, momosamente....

Sììììì Momosamente è tornato! Proprio oggi momosamente è stata una momosa sorpresa, con tanto di momoso pranzetto preparato da lui.
Tante coccole, il tempo che passa lento... e il momoso senso di pace e sicurezza.
Forse avevo momossamente prorpio di qualche momoso giorno.
Ne avrei momosamente bisogno ogni tanto per ricordarmi momosamente che senza di lui momosamente ci posso stare ma poco poco. Perchè con lui sto bene. Mi sembra che il mondo là fuori possa momosamente aspettare.
Anche se, appunto, momosamente quando il mondo aspetta... non aspetta altro che idee dalla momosa sottoscritta!
 
 Ho iniziato il momoso tirocinio, l'ultimo della mia momosa laurea. So già che, dopo quest'ultima momosa esperienza, i bambini della momosa sezione in cui sono stata assegnata mi momomancheranno.
Però quante momose idee per un momoso progettino e... quanti momodubbi!



Partire dalla momosa spontaneità e interesse del momoso bambino sarebbe momosamente fantastico, e mi piacerebbe tanto partire dal momoso GAtto Guido, il Gatto Arcobaleno. Legare il momoso interesse loro per i momosi colori con un momoso progetto... ma come momofare? Ce la momofarò?!
Tutto questo lo momoscoprirò momosamente in questi momosi giorni!
Stay Momo e... vi siete poi risposti alla momosa domanda:
"Potresti fare di più!"?
Pensateci ancora momosamente un po' sù!
Stay Momo!
 






1 commento:

LoveIsBlog ha detto...

è vero quando ci sono ci lamentiamo perchè non fanno niente o combinano guai, ma poi quando non ci sono sentiamo la mancanza tantissimo! In bocca al lupo per l'ultimo tirocinio