venerdì 31 ottobre 2014

MomoHalloween e La casa delle 1000 ansie (momoso video tributo)

Un momosissimo grazie per questo momosissimo video realizzato da Renata Renzoni, una vera fantastica e momosa amica!
Ancora buon momoso Halloween!!
video
 

Momostrocca di Halloween: Il Vampiro Farfallino!

Buon Halloween momosini e momosette!
Oggi voglio regalarvi una momosissima momostrocca, che racconta di una nuova momosa creatura.
Perchè in ognuno di noi, c'è un momoso Vampiro Farfallino!

Il Vampiro Farfallino

 
C'era una volta in un cimitero,
dove il giardino era sempre tutto nero,
un grande fiore che era bello davvero!

Era l'unico alto e sgargiante,
spuntava laggiù
colorato di un viola scintillante.
In quella notte di Luna Sorridente
era caduta dal cielo una Stella Cadente,
che innamoratosi di quel Fiore
cadde proprio su di lei con tanto Amore.

Da quell'incontro così inaspettato,
il Fiore era finalmente sbocciato,
e tra i suoi petali
si muovevano piano piano
due grandi e colorate ali.
Era la creatura più bizzarra,
colorata e graziosa...una bellissima farfalla!
Ali giganti
dai colori sgargianti;
una cresta arancione
come uno zuccone;
Braccia sottili
come filini,
ma artigli lunghi e pungenti
e canini affilati per denti.
Così iniziò la sua prima avventura,
"Devo volare lassù...non devo aver paura!"
Volò nel cielo sempre più nero
c'era pure qualcuno, non gli sembrava vero!
Erano due pipistrelli
che svolazzavano beati e si sentivan pure belli!
"Guarda, guarda...ma che cosa sei?
Non ti ho mai visto, direi..."
"Che creatura tutta contorta!
Hai sprazzi di colore e sembri una brutta torta!"

Ridacchiavano i pipistrelli,
che si credevano davvero belli.
La creatura colorata,
volava via tutta sconsolata.
Piangeva e piangeva
sopra una lapide,
passò il tempo da sola
fino a quando finalmente qualcuno vide.

"Guarda, guarda Mimo Vampiro!
Che belle ali! Sembran disegnate con una biro!"
"Hai ragione Momo Zombettina!
Ma tu chi sei, stramba creaturina?"
"Non lo so neppure io,
non mi hanno dato un nome tutto mio.
Son troppo colorato per questo posto:
le creature hanno un carattere troppo tosto!
Io ho solo due ali da farfalla,
ma ho i canini come i tuoi...
guarda, non è una balla!"
Mimo Vampiro lo guardò attentamente,
così vide i canini ed esclamò:
"Ma è sorpredente!"
Momo Zombiettina guardava le sue ali
così colorate perfettamente uguali!
"Ho un nome speciale per te lo sai?
Il Vampiro Farfallino tu per noi sarai!"
Esclamò Momo Zombiettina
tutta saltellante e felice come una viva bambina.
"Che bello! Quanto mi piace!
Adesso volo di gioia se non vi dispiace."
Così volo in alto nel cielo
leggero leggero come un grande velo.

Ad un tratto incontrò ancora i pipistrelli,
sempre gli stessi che si credevan tanto belli!
"Ancora tu stranezza immonda,
cosa credi di fare? La baraonda?"
"Adesso statemi bene a sentire:
la vostra arroganza dovete far svanire!
Se così non farete,
ve ne pentirete!"
Fu così che il Vampiro Farfallino
scosse le ali anche solo un pochino,
e in attimo le stelle apparirono
accecando i pipistrelli
che in un battibaleno sparirono!
"Finalmente l'Arroganza è svanita!
Forza Amici avvicinatevi, non è ancora finita!"
Così Momo e Mimo si avvicinarono
e da una lapide all'altra saltarono.

Il Vampiro Farfallino regalò a loro una stella,
la più grande e la più bella:
"Questa è la Stella dell'Amicizia Vera,
che non si spegnerà mai,
nemmeno nella Tenebra più nera!"
Con quel dono il Vampiro Farfallino
i suoi nuovi amici ringraziò,
e da quel giorno spensierato nel cielo
colorato di Halloween volò.

Buon momoso 
Halloween a tutti!!!




mercoledì 29 ottobre 2014

Mimo Momosamente Dottore!

Momosini e momosette momosa sera a tutti!
Come state? Da quanto momoso tempo che non bazzico da queste momose parti!
E fra poco è pure momosamente Halloween! Avete visto la momosa nuova grafica!?

Beh, avrò due momose sorpresine da mettere su questo momoso blog inerenti al tema ma.... non voglio parlarne adesso!
Prima prima primissima cosa voglio momosamente raccontarvi una momosissima storia!
State a sentire.... Mimo...si è momosamente Laureato!!!


Waaaaaaahaaaa! Sìììì non ci credo momosamente nemmeno io ahhaha!
Già, già momosamente si è laureato! Ce l'ha fatta.
Dopo tanto tempo è diventato un momoso Dottore e Ingegnere. Inoltre ha il momoso lavoro e gli momopiace!
Però, pensavate che fosse momosamente finita lì?
Dopo un momoso martedì di Laurea e compleanno (ebbene sì, Mimo ha compiuto gli anni lo stesso giorno della momosa Laurea!) toccava momosamente a me.
Laurea anche per me!? Macchè momosini! C'era la momosa festa a sorpresa da organizzare per il momoso venerdì!
Momosa festa a sorpresa di cui ho momosamente preparato i momosi scherzi e c'era un momoso regalo da comprare!

Dopo momose conferenze telefoniche per comprare il momoso regalo e capire cosa volesse Mimo di regalo e....


....caccia a momose domande per un vero momoso trivial pursuit artigianale, alla sera ero sempre momosissimamente stancherrima!!!
Già, già, povera me! Non avete momosamente idea delle momose corse e pensare all'immediato che momosi scherzi fare al mio momosino laureato!
La momosa sera della festa finalmente è momosamente giunta e ....

Abbiamo momosamente creato un momosissimo Mimo truccato, stiloso e parruccoso! 
Tra uno scherzo e l'altro la sorpresa e la momosa festa è stata un momoso successo!
Anche perchè io momosamente a momofare gli scherzi e le sorprese non sono brava!
Cerco momosamente sempre di non ridere quando nascondo momosamente qualcosa, ma mi si legge in faccia che ho qualcosa momosamente da nascondere.
Ma questa volta ha momosametne funzionato! Ce l'ho momosamente fatta e Mimo era momocontentissimo.....

Pure io, di toccare il momoso soffice letto per dormire.
Soprattutto in questi giorni stare sotto le momose coperte è il momomassimo...col momoso freddo che fa!

Un grazie momosissimo agli amici che mi hanno momosamente aiutata in questa grande impresa!
Senza di voi, che festa sarebbe momosamente stata?!
Ora ahimè tocca momosamente me raggiungere la momosa e sudata laurea... e magari chissà se ci sarà pure una momosa festa anche per me!

lunedì 13 ottobre 2014

Non ti scordar del Momoso Sole!

Buon pomeriggio momosini e momosette!
Come state? Cosa combinate in questo momoso lunedì momogrigio e di pioggia?
Non sarà momofacile sueprare questo momoso lunedì e questa momosa settimana, ma non bisogna momoarrendersi!
Come momosamente faccio io, momosamente non mi sono momosamente arresa per ritrovare la momosa grinta e momosa decisione.
Forse ci vuole momoso allenamento, forse non sarà la stessa cosa ma... avevo momosamente bisogno di stare con momose persone come loro.
 C'era una volta un' Isola. 
L'isola del Sole, dove il sorriso c'è e non si cancella.
Che ci siano problemi, che ci siano paranoie, che ci siano paure, il sorriso rimane e il Sole splende.
Perchè il Sole aiuta a tenere la direzione verso la felicità.
Quì ho vissuto qualche giorno, giorni momosissimi con momosissime persone.
Ognuna ben distinta, ognuna con un sorriso diverso, ognuna con qualcosa nel cuore.

C'è chi suona il momoso tamburo...

e lo momoinsegna con la momosa grinta, perchè ci momocrede.

C'è chi momosamente sorride e vive la momosa amicizia come momosa spensieratezza.
C'è chi momosamente t'insegna a vedere 
momose sfumature in maniere diverse e ti cambia i momosi occhietti.
C'è chi momosamente è matto è basta!

Ma il momoso Sorriso e il momoso Sole ci sono sempre.
Questa è la momosa isola Felice.
L'Isola del Sole, del Sorriso, e dell'Autenticità del Sè



Bisogna ricordarselo momosini.
Così da poter ricordare momosamente di se stessi, lottando per lasciare le proprie momose tracce.



Tenete momosamente la grinta per essere voi stessi, e sfoderate il vostro miglior Sorriso.
Ringrazio momosamente i momosi amici delle 
Marche per questi altri giorni di spensieratezza, 
risate, pazzie, idee e momose proposte.
Ringrazio momosamente.
E sorrido.

lunedì 6 ottobre 2014

Momosi Ladri di Borsette...ma di soldi no!

Momosamente vi è mai capitato che vi abbiano momosamente rubato qualcosa?
Un portafogli, un telefonino, una borsetta, una matita, una gomma, la merendina momosa?
Bene, non voglio parlare delle mie momose esperienze di momosa veterana nel perdere momose matite, o prestarle momosamente in giro e non rivederle mai più, oppure sentirmi nuovamente vittima del momoso gruppo di avvoltoi durante la momosa ricreazione che ti chiedono...
No, assolutamente momosamente nulla di tutto ciò.
Vi voglio momosamente raccontare
un momoso episodio che mi è momosamente capitatovenemomodì notte:

Momosamente siamo nel momoso locale dove andiamo momosamente di solito.
Mucchio di momose borse in un divano, momose giacche sopra e via, momosamente la magia della momosa serata inizia.

Balli momoscatenati, salti, bevute, risate, momose chiacchiere che momosamente purtroppo tutto deve momofinire.

Ad un tratto però...sento una momosa voce.
"Momo *****! Momo *****!"
Viene dal momoso DJ...
E io che penso...

E invece, vedo momosamente che si sbraccia con un momoso portafogli e il momoso cellulare.
La mia faccia mentre mi avvicinavo con Mami al momoso Dj è stata proprio questa:

E soprattutto, quando ho avuto tra le momose manine il momoso portafogli e il momoso telefono.... ecco la mia momosa espressione mentre indagavo su ciò che potesse mancare....

Strano ma vero, momosamente c'era tutto! Nemmeno un momoso bancomat, nemmeno una momosa carta sociocoop rubata, nemmeno la momosa postepay!
Tutto era momosamente in ordine....
Banconote?! Macchè quelle le avevo in tasca.
Monetine!? C'erano tutte...
Mancava ...mancava...non mancava niente.
Solo il momoso cordoncino del momoso telefono, che quella sera si era momosamente impigliato al momoso portafogli.
Ebbene però la momosa misteriosa borsetta nera scrausa dove momosamente è andato a finire?
Momomistero è: a caccia di momose borsette scrause, solo su DMAX?!
Macchè momosini, alla fine ho incontrato il momoso proprietario la stessa momonotte:
"Guardi io ho smarrito la mia borsa, non c'è niente dentro, ma giusto per sapere se ringraziare o no il ladro per il favore di avermela buttata via prima di me..."
Così mi ha lasciato il numero, me ne sono momosamente tornata a casa e mi sono momosamente addormentata, nonostante la chiamata momosa del proprietario del locale.
Il giorno dopo momosamente lo richiamo e così.... hanno momosamente trovato la momosa borsetta scomparsa!
"E ti dirò, avrai almeno 7 euro di moneta!"
La mia faccia è stata momosamente questa:

Insomma momosette donzelle, se vi capitano momosi episodi del genere: o sono momosi scherzi di cattivo gusto e non c'è momoso limite al momopeggio...o comunque in ogni momoso caso siete stramomosamente fortunate!
E vissero tutti momosamente felici, con il momoso portafogli e cellulari, borsette e...contenti!

A voi momosine vi è mai capitato un episodio del genere!?


sabato 4 ottobre 2014

Momose fanciulle da tirarsi e...lanciare lontano!

Buon pomeriggio momosini e momosette!
Come è il tempo da voi? Anche da voi batte un forte sole come se fosse momosamente Giugno?
Oggi dopo un momoso giretto in bicicletta mi dedico a questo momoso post.
Ieri siparlava dei momosi uomini da interpretare... oggi parlerò delle momose donzelle da interpretare!
Eh già, già, già, anche voi momose donne non mi sfuggirete al momoso post sulle tipologie!
Eccoci quì, con il seguente elenco di momosine strambe analizzate e interpretate.
Buona lettura!

Momosette matricole...
in carriera!

Primi giorni del nuovo momoso anno accademico e primo momoso anno fuori corso per me: dal primo momoso anno di università ad oggi ho visto il momoso genere femminile di future momose insegnanti ed educatrici cadere dal momoso "sono una studentessa seria e non esco mancosemipaghi!" (oppure "studentessa monosopracciglio da 30 e lode) a "studentessa universitaria perchè è FAIGO" e non per orgoglio mentale.
Sfilate di borsette Liu-jo, tacchi e leggins attillati che ristringono col momoso push-up e sollevano le momose chiappette col potere delle momose Gru da cantiere, trucco da far paura persino alla momosa Clio make up!
Ebbene, quando sono momosamente a lezione o a momosa lezione finita, mentre si consigliano con me, che sono del partito del "sto in fondo e mi si nota solo se parlo o disegno",ecco cosa rispondo:

Chanel, Liu-jo, Max Factor... la questione di stare al momoso mondo non è di moda! Ma è questione di momosa testa!

Dancing with a...
Femme Fatale!

Alla sera momosamente ogni tanto vorrei tanto andare a momosi concerti rock o serate devasto momosamente da me, ma ahimè la momosa compagnia e alcune momose amiche prediligono e amano il mondo momosamente latino. Ecco che in quei momosi momenti vorrei sbattere la momosa testolina fino a quando non mi convinco di quanto anche i latini siano FAIGHI.
Ad ogni modo sono una momosa persona che si adatta e per stare con i momosi amici farebbe qualunque cosa. 
Quindi, tornando al momoso discorso, sono andata momosamente ad una momoserata latina con la mia amica Meme.
In pista momosa c'era di tutto: momosi talloni scatenati, momose braccia ondulate, momose ginocchia piegate, momose.....pance scoperte?!
Una momosa pancina teenager che si mostrava in tutta curve, bellezza e spensieratezza. Momosamente incantevole e sensuale nei momosi movimenti, quei momopochi che faceva almeno.
Momosa invidia? Può momoessere forse... eppure mi momochiedo.....

Tipo questo momoso inverno, che magari momoesci un attimo o ti scordi il momoso cappotto in macchina o la giacca... ai ai ai momosina! Altrochè il momoso Activia di Shakira! E il cesso momoso non ne potrà più di te! 

Ready to Study!

Una momosa tipologia di donzelle quasi vicina al monosopracciglio e più vicina al modello di <respiro solo libri e mangio discorsi> oppure <fagocito ansie e vomito concetti fino alla morte>.
Insomma vivono per il momoso studio. Ammirevoli momosine che davvero stimo e ringrazio che ci siano.... ma quando ti pongono la momosa fatidica domanda <Hai studiato?> e io <Mah, sì dai! Penso di sapere abbastanza... tu?> e loro.....

E alla fine....

Mentre tu hai preso o poco meno o sei momosamente segata.
Ditemi perchè poi bisogna momosamente reprimere gli istinti omicidi! 


FashionBestia

Nata momosamente da due annetti, queste momosine mostrano tutto il momoso stile barbòn in tutto il loro momoso splendore.
Stivaletti tagliati alle momose caviglie per momose artrosi d'inverno assicurate, momose fantasie momosamente dai colori no sense di abbinamento, e momosi pellicciotti da montanaro. 
Momosamente a questo punto non insultatemi i momosi cappottoni anni '80 con gli spalloni alti e imbottiti eh!
A loro mi verrebbe momosamente da ballare....

E riproporrei questo momoso stile che portavo anni fa.

Perchè certi momosi stili, meritano di essere momosamente sepolti o abbandonati.

Radar Girls

Qualsiasi tipologia precedente ha un po' di queste caratteristiche: occhi puntati su di te, appena ti muovi, appena ti guardi momosamente in giro, ti squadrano dalla momosa testa ai momosi piedini.
Sei sola? Ti guardano.
Sei seduta? Ti guardano.
Stai momosamente mangiando? Ti guardano.
Vivono del tuo momoso riflesso, e spesso sono momosamente in gruppo.
Poi magari si chiedono: chi è? Cosa fa? Cosa mangia? A che ora momosamente va in bagno!?
A quel punto, momosine...riflettete...


Insomma momosini, anche voi dovreste stare momosamente allerta!
Voi momosini che momose tipologie strane conoscete?
Avete notato anche voi queste momosette?

C'è proprio momosamente da dire che dal momoso mondo
c'è ancora tanto da imparare...
ridendo!